radio-link

testata-atestata-b

international site

facebook 24googleplus 24issuu 24twitter 24youtube 24

bambiniPOSITIVE YOUTH DEVELOPMENT si intitola il progetto nuovo presso l'ente CRES in Romania, Craiova. Attività con e per persone con disabilità e non.

L'associaizone CRES - Centro Regionale per l'Economia Sociale è una organizzazione non governativa che lavora nel Sud-Ovest Oltenia, con l'obiettivo principale di promuovere lo sviluppo della comunità e l'economia sociale a livello locale e regionale. CRES lavora per consentire ai giovani di partecipare attivamente alla società per migliorare la propria vita. Lo scopo di questo potenziamento è di stabilire un movimento comunitario dal basso, che favorisce il coinvolgimento positivo di tutti i giovani nel risolvere questioni che li riguardano, trattandoli come risorse e non come problemi. http://cresong.wix.com/cres

IL progetto PYD si svolge dal 1 maggio 2017 al 1 novembre 2017 , quindi per 6 mesi (nel caso che il volontario non viene selezionato in tempo, il progetto si sposterà di un mese) e  coinvolgerà 8 giovani volontari provenienti da Italia, Spagna, Estonia, Portogallo e Turchia. Insieme lavoreranno sulla realizzazione di attività basate sull’educazione non-formale, con lo scopo principale di diminuire il livello di esclusione sociale di bambini e giovani con disabilità (fisiche e mentali). Le attività sono divise in varie sezioni: Intercultural learning workshops, programma multilinguistico, campagna sull’inclusione sociale, promozione sull’apprendimento continuo, promozione Programma Erasmus+; queste si svolgeranno in 6 diverse strutture (3 strutture per persone con disablità e 3 scuole superiori) a Craiova. I volontari parteciperanno a varie sessioni di formazione durante i primi due mesi di progetto per essere, dopo, indipendenti e pronti per l’organizzazione delle varie attività (pensate, programmate e gestite in maniera autnoma – in gruppo), dove potranno inserire le loro idee e usare le loro capacità (musicali, linguistiche, artistiche).
Durante il progetto i volontari avranno la possibilità di migliorare le proprie competenze personali e professionali come capacità organizzative, sociali, linguistiche e digitali, lavorare e vivere in gruppo, flessibilità e adattabilità. Alla fine il volontario riceverà il certificato europeo dello Youthpass che certificherà la partecipazione al progetto.

Il volontario ideale?  L’associazione cerca un volontario tra i 18 e i 30 anni interessati al lavoro sociale, soprattutto con bambini ed adulti disabili. Inoltre dev’essere una persona aperta, creativa, motivata con voglia di fare e acquisire responsabilità verso il prossimo. È necessaria la disponibilità di partecipare a tutte le attività organizzate durante tutta la durata del progetto di volontariato. E’ necessario avere un livello di base d’inglese.

Sei interessato/a allora invia il tuo CV e Lettera Motivazionale specifica in lingua inglese a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. SUBITO!!