btcTra le campagne e i vigneti della regione francese Nouvelle-Aquitaine a Montendre a nord di Bordeaux, Antonella e Dario hanno partecipato alla terza tappa del progetto Be The Change.

 BTC è un progetto educativo innovativo e transdisciplinare sulla trasformazione dei conflitti, coordinato dall’organizzazione francese Solidarités Jeunesses e finanziato dall'azione KA2 del programma Erasmus+ (partnership strategiche).

L'obiettivo principale del progetto "Be the Change" è sviluppare percorsi di apprendimento innovativi e intersettoriali combinando diversi approcci: istruzione formale, educazione non formale, strumenti di e-learning, video partecipativi e teatro.

Dopo due workshop aventi come tematica la gestione interpersonale dei conflitti: il primo a Villaseca de la Sagra in Spagna, basato sulle tecniche del teatro, e il secondo in Francia a Laguépie attraverso l’uso del videomaking il progetto è giunto al terzo step: quello della produzione.

Dall’11 al 14 febbraio Antonella e Dario, in rappresentanza dell’Associazione Culturale Link, hanno preso parte al laboratorio finalizzato alla realizzazione di un corso on line sulla gestione dei conflitti, basandosi sul percorso d’apprendimento e sulle varie tematiche affrontate. I circa venti partecipanti (di sette Paesi diversi), quasi tutti provenienti dal mondo associativo, hanno lavorato fianco a fianco per delineare la struttura e i contenuti del corso online, che sarà poi accessibile a tutti.

In un clima molto ospitale, grazie soprattutto alla calda accoglienza dei volontari della Maison des Bateleurs, i nostri ragazzi hanno avuto modo di destreggiarsi nel mondo del videomaking, delle registrazioni podcast e dello storytelling. Lavorando in gruppo, i partecipanti hanno prima pensato e abbozzato l’idea progettuale, per poi strutturare i moduli che saranno presenti nella piattaforma web.

Grazie alla guida e all’esperienza dei facilitatori Simon e Laetitia, si sono delineati quattro gruppi che hanno poi analizzato le diverse sfaccettature del conflitto acquisendo allo stesso tempo competenze teoriche e digitali mediante l’uso di software interattivi.

Inoltre, l’atmosfera familiare all’interno della Maison des Bateleurs ha facilitato la conoscenza tra i partecipanti, trainers e volontari, degustando anche qualche bicchiere di Pineau des Charentes, tipico della regione.

  • 2023  » Anno europeo delle competenze

    2023 » Anno europeo delle competenze

    Metti in campo il tuo talento grazie ai programmi europei
  • Agor@dio  » Nasce il network Y-ANG

    Agor@dio » Nasce il network Y-ANG

    La nuova programmazione con la voce dei giovani del Sud
  • FreeGo » Volontariato e scambi all'estero

    FreeGo » Volontariato e scambi all'estero

    Scopri tutti i nuovi progetti del 2023!
  • Erasmus+ » Nuovi leader crescono

    Erasmus+ » Nuovi leader crescono

    14 giovani si preparano a diventare leader degli scambi giovanili